ItalianoEnglishRomaRoma Lun - Ven 09:00-18:00 +39-06-68445-1
MCE Locam S.p.A.
Intermediario Finanziario ex art.106
Abbiamo la fiducia di
20,000 Clienti
Le nostre filiali
Roma, Milano, Napoli e Modica
Contattaci

Seer Capital si rafforza nella cessione del quinto: via libera a ricapitalizzazione MCE Locam e ingresso Dna Holding.

MCE Locam S.p.A. > DNA Holding > Seer Capital si rafforza nella cessione del quinto: via libera a ricapitalizzazione MCE Locam e ingresso Dna Holding.

Luciano Seminara sarà il nuovo presidente; Vincenzo Giacomini, sarà il nuovo AD
Piano Industriale prevede un erogato superiore ai 200 mln nel 2023 e 2024

Roma 30 settembre 2021 – Confermare la propria strategica presenza nel mercato italiano della cessione del quinto e potenziare le attività di credito al consumo mediante l’automatizzazione dei principali processi operativi. È il duplice obiettivo con il quale Seer Capital, fondo americano di private equity, ha dato il via a un’operazione di ricapitalizzazione della società MCE Locam S.p.A. e di ingresso, mediante conferimento dei propri asset, del nuovo socio DNA Holding S.r.l., società detenuta da Vincenzo Giacomini (già fondatore ed ex direttore generale di Prestitalia S.p.A.) e Luciano Seminara (a lungo esponente di riferimento del management di Banca Farmafactoring, oggi BFF Banking Group).

L’operazione, avvenuta il 30 settembre attraverso il veicolo societario S.C.O. ILoans LLC., sarà effettiva a partire dal 1° ottobre ed è supportata da un Piano Industriale che prevede un erogato superiore ai € 200 milioni nel 2023 e 2024, con una redditività crescente nell’arco di piano, con un utile netto di € 2,7 milioni nel 2024 (ROTE – return on tangible equity – superiore al 22%). Grazie alla robusta dotazione patrimoniale iniziale e la totale ritenzione degli utili, è previsto il mantenimento di coefficienti regolamentari ben al di sopra delle soglie minime, con un CET 1 ratio crescente dal 2021 fino al 2024 (23%).

L’ingresso del nuovo socio DNA Holding sarà seguito, il 1° ottobre, dalla nomina di Luciano Seminara a Presidente del CdA e di Vincenzo Giacomini in qualità di Consigliere Delegato e, successivamente, Amministratore Delegato della nuova MCE Locam, evidenziando così la volontà di imprimere una spinta dell’attività dell’intermediario sui prodotti della famiglia della Cessione del Quinto dello Stipendio.
Il nuovo CdA sarà composto da Alessandro Maione (attuale AD di MCE Locam), Vincenzo Giacomini, Luciano Seminara, Paolo Morelli e Richard d’Albert (Principal, Co-Chief Investment Officer and Chief Risk Office).

“L’integrazione è volta a ristrutturare e potenziare tutte le attività di credito al consumo della società valorizzando le competenze proprie di DNA Holding e MCE Locam – dichiara Vincenzo Giacomini, nuovo amministratore delegato di MCE Locam -. In particolare, a conferimento avvenuto, MCE Locam potrà contare su un management di lunga esperienza e altamente specializzato nel comparto cqs; un consolidato e riconosciuto know-how di prodotto e di mercato; una rete commerciale multi-canale, integrata e di forte fidelizzazione che conta più di 160 risorse commerciali; una innovativa ed efficiente macchina operativa e una rete vendita presente su tutto il territorio nazionale. “L’operazione garantirà importanti sinergie di scala, nonché un forte sviluppo delle competenze e attività di customer analytics e data tracking, lead generation sulle principali piattaforme di adv digitale per alimentare ed agevolare la crescita della rete vendita, nonché elementi applicazione di intelligenza artificiale e automatizzazione dei principali processi operativi”.
Una volta completato il processo di integrazione, MCE Locam potrà contare su una presenza capillare costituita da 21 sedi sul territorio nazionale.

PwC Strategy& (Italia) S.r.l., nella persona del Partner Gianluigi Benetti, ha assistito le parti per gli aspetti di consulenza strategica, mentre gli aspetti regolamentari connessi all’operazione di integrazione sono stati curati dallo studio PwC TLS Avvocati e Commercialisti, con un team composto dal partner Giovanni Stefanin e dal Director Pietro Negroni.
Lo studio PwC TLS Avvocati e Commercialisti ha, inoltre, assistito DNA Holding S.r.l. nella negoziazione e redazione degli accordi di investimento e dei patti parasociali.
Seer Capital Management LP è stata invece assistita, per i profili legali connessi ai predetti accordi, dallo studio Orrick, Herrington & Sutcliffe LLP, nelle persone dell’Of Counsel Paola Barometro e del Managing Associate Pietro Fazzini.
MCE Locam S.p.A. ha agito con un team interno formato dal Responsabile Affari Legali e Societari & Compliance Matteo Colistro e dal CFO Antonella Delia.